Superbia

La superbia mi toglie Dio, l'invidia il prossimo, e l'ira me stesso. (Ugo di San Vittore)

Il superbo un idolatra di se stesso. (Giovanni Rossi)